Corsi

I corsi si svolgono con minimo 4 e massimo 9 partecipanti.


Venerdì

PITTURA

Elementi di disegno, studio prospettico di luci ed ombre, analisi di soggetti diversi. Colori e amalgame. Olio, acrilico e tecniche miste a pennello e spatola. 

Calendario: 22 – 29 Aprile 6 – 13 – 20 – 27 Maggio
Ogni venerdì pomeriggio dalle 17.30 alle 19.30
Adesioni entro il 19 Aprile



Docente: Sabrina Alessandrino – Accademia di Belle Arti – VE


Sabato

PITTURA

Elementi di disegno, studio prospettico di luci ed ombre, analisi di soggetti diversi. Colori e amalgame. Olio, acrilico e tecniche miste a pennello e spatola.

Calendario: 30 Aprile – 7 – 14 – 21 – 28 Maggio
Ogni sabato mattina dalle 9.30 alle 12.30
Adesioni entro il 23 Aoprile

Docente: Serena Del Piccolo – Accademia di Belle Arti – VE  



Corso base di fotografia Rivolto anche a chi usa lo smartphone

Sfruttiamo la stagione primaverile per scatti mozzafiato. Le giornate si allungano e la natura si risveglia. Campi e boschi si coprono di gemme e germogli, gli animali escono dal letargo per tornare a mostrarsi. Con così tanta attività, è difficile scegliere dove andare e cosa cercare… partiamo dal giardino di casa per arrivare ai grandi paesaggi della zona collinare e delle coste…

Programma: cenni storici – le regole compositive – imparare a vedere con i limiti della macchina fotografica – studio della luce – tecniche di base: il tempo d’esposizione, il diaframma, la corretta esposizione – l’attrezzatura: le macchine fotografiche, analogico e digitale a confronto, settaggi della fotocamera digitale, obiettivi e accessori – introduzione al ritratto, al reportage, alla fotografia in bianco nero, alla macro fotografia ecc.

Il materiale è compreso.

Il corso prevede 5 lezioni teoriche in aula da 2 ore + 3 lezioni pratiche in esterno da 3 ore + 1 lezione pratica notturna da 3 ore.

Calendario delle lezioni in aula: 30 Aprile – 7 – 14 – 21 – 28 Maggio dalle ore 9:30 alle 11:30. Le lezioni pratiche saranno accordate durante la prima lezione.

Docente: Mauro Caffieri – Fotografo professionista (Tel.: 338 5653793)



Impaginazione del fotolibro e la creazione di uno slideshow, i modi migliori per conservare le nostre foto

Una volta il momento più atteso di uno scatto fotografico era la consegna delle stampe. L’eccitazione che si provava nello sfogliare una ad una le fotografie per trovare quella migliore era un momento straordinariamente emozionante.

Con l’avvento del digitale questa attesa non esiste più; oggi le foto si scattano e si vedono direttamente dal display scartando quelle mal riuscite e conservando tutte le altre che poi saranno archiviate e magari dimenticate. Il piacere di riguardarle è sempre meno frequente mentre il salvataggio nel pc rischia, per diverse ragioni, la perdita di immagini e documenti.

Oggi è possibile conservare i nostri ricordi di viaggio con il sistema dei fotolibri.

A differenza degli album fotografici tradizionali, i fotolibri consentono di stampare le immagini direttamente sulle pagine dell’album, le fotografie non vengono applicate alla pagina, ma sono la pagina stessa. Le pagine vengono successivamente rilegate come un libro. Negli ultimi anni i fotolibri hanno riscontrato un enorme successo.

Le slideshow invece, sono le proiezioni delle foto intervallate da effetti, come le dissolvenze, e arricchite di commenti vocali o musica permettendoci di rivivere l’emozione di quei momenti.

https://www.youtube.com/watch?v=w_LaQwfy2rY      https://www.youtube.com/watch?v=9LjL1MLUuDs

Il corso prevede 4 lezioni teorico/pratiche da 2 ore in aula.

Calendario: 29 Aprile – 6 – 13 – 20 Maggio dalle 19:30 alle 21:30

Docente: Mauro Caffieri – Fotografo professionista (Tel.: 338 5653793)